Studio Cunico

PRIVACY POLICY

In conformità alla legge 675/96 e del D.Lgs. 196/2003 sulla tutela dei dati personali, La informiamo che le informazioni che ci fornite e che La identificano personalmente, come il Suo nome, il Suo indirizzo e-mail, o altri dati sono inseriti e trattati con la massima riservatezza, negli archivi dello Studio Cunico rag. Giulio.
La informiamo che quando visita il nostro sito web, i nostri server possono registrare automaticamente informazioni quali l'URL, gli indirizzi IP, il tipo di browser, il linguaggio del browser, la data e l'ora della vostra navigazione.
Possiamo usare i Suoi dati personali per fornire:
- i servizi che avete chiesto, ivi inclusa la visualizzazione di contenuti personalizzati
- ai fini di controllo, ricerca ed analisi per gestire e migliorare i nostri servizi o di aggiornamento anagrafiche.
Quando ci serviamo di terzi per farci aiutare nel trattamento dei Suoi dati personali, chiediamo a questi ultimi di rispettare le nostre Norme sulla privacy e qualunque misura di riservatezza e sicurezza necessaria.
Possiamo anche condividere le informazioni con terzi in alcuni casi particolari, come in caso di procedimenti legali, per evitare frodi o danni imminenti e per garantire la sicurezza del nostro network e dei nostri servizi, fatta eccezione per i servizi pubblicitari o di marketing.
Adottiamo adeguate misure di sicurezza per proteggere i dati da qualunque accesso, modifica o divulgazione non autorizzata o dalla relativa distruzione. Tali misure comprendono controlli interni sui nostri metodi di raccolta, memorizzazione e trattamento dei dati nonché sulle misure di sicurezza  per proteggere da qualunque accesso non autorizzato i sistemi su cui memorizziamo i Suoi dati personali.
L'accesso ai Suoi dati personali è limitato ai dipendenti, collaboratori della Studio Cunico rag. Giulio, che hanno la necessità di conoscere tali informazioni per gestire, sviluppare o migliorare i nostri servizi. Tali persone sono vincolate da obblighi di riservatezza e possono essere oggetto di misure disciplinari, compreso il licenziamento e procedimenti penali in caso di mancato adempimento dei suddetti obblighi.
Quando Lei si avvale dei servizi dello Studio Cunico rag. Giulio, ci sforziamo in buona fede di fornirLe l'accesso ai Suoi dati personali e la possibilità di correggerli o cancellarli, soprattutto per quei dati che non devono essere forniti per legge o per scopi commerciali legittimi.
A ciascun utente viene chiesto di identificarsi e di indicare quali sono i dati cui vuole accedere, correggere o cancellare prima che la richiesta venga evasa e possiamo rifiutarci di evadere le richieste che sono irragionevolmente ripetitive o sistematiche, che richiedono uno sproporzionato impegno tecnico, che compromettono la privacy di altri o che potrebbero essere difficilmente reperibili (ad esempio richieste che riguardano informazioni memorizzate su nastri di backup), o per le quali non è altrimenti richiesto l'accesso. In ogni caso, quando concediamo l'accesso e la correzione dei dati, offriamo un servizio gratuito.
I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettificazione, ai sensi dell'art. 7 del D. Lgs. N. 196/2003. Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento, contattando lo Studio Cunico rag. Giulio - Via Mons Pertile, 30 - 36016 - Thiene (VI) - tel. 0445.366160 fax 0445.380944

News

Archivio
Diritti CCIAA anno 2016

determinazione della misura dei diritti dovuti per il 2016

MUD

Approvazione del modello 2016

Nuova Sabatini

Valutazione del merito di credito

Approvata la Volontary Disclosure

si del senato al maxi ravvedimento speciale

Successioni novità

ipotesi sulle modifiche del regime della tassazione delle successioni